Evoluzione dello shiatsu in Italia e nel mondo – Scuola Italiana Shiatsu

evoluzione shiatsu

Oggi parleremo dell’evoluzione che ha avuto lo shiatsu in Italia e nel mondo con particolare attenzione alla Scuola Italiana Shiatsu fondata da Rudy Palombini e che a oggi è la più famosa.

Evoluzione Shiatsu in Italia e nel mondo – storia

Lo shiatsu, come ben saprete, è nato in Giappone dove negli anni 20 ha trovato il suo successo. Successivamente questa metodica benefica si è fatta conoscere anche nel resto del mondo ed anche in Italia, dove tutt’ora è molto utilizzata per poter correggere e combattere alcuni disturbi di salute che vanno dal mal di schiena allo stress.

Nei paesi occidentali lo shiatsu ha cominciato ad avere successo negli anni ’60, grazie all’aiuto di alcuni operatori delle arti manipolatorie che hanno contribuito alla divulgazione di questa metodica. Poco dopo nacquero i primi centri guidati proprio dagli operatori che volevano fare dello shiatsu una vera e propria arte curativa. Da lì alla nascita di scuole che insegnassero i segreti di questa metodica il passo è stato breve.

Shiatsu le prime scuole nacquero negli anni ’80

 Nel 1990 è stata fondata la Federazione Italiana di Shiatsu che ad ora è il punto di riferimento di molte scuole professionali che insegnano appunto l’arte dello shiatsu e i suoi molti benefici.

L’evoluzione della Scuola Italiana Shiatsu di Rudy Palombini

Rudy Palombini nel 1964 ha conseguito il primo diploma europeo di shiatsu-terapista presso la scuola guidata dal grande Namikoshi. Dopo di esso Palombini introduce lo shiatsu nella cura riabilitativa e nella traumatologia codificando il Metodo Palombini.

Nel 1979 Palombini fonda la Scuola Italiana Shiatsu riconosciuta anche da Namikoshi che rilascia un attestato di idoneità per poter insegnare la tecnica Shiatsu e il relativo metodo Palombini. Nel 1981 la scuola guidata da Rudy Palombini riceve dalla Regione Lazio la possibilità e il visto per poter fare corsi di formazione professionale.

Nel 1994 purtroppo il fondatore della scuola muore e subentra il figlio Fulvio docente presso l’università La Sapienza e medico reumatologo. Nel 2003 presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma viene eseguita la prima ricerca sui pazienti che soffrono di cefalea, da insonnia e da emicrania.

Nel 2005 cambia sede e da Piazzale Flaminio in Roma si sposta a Piazza Cavour proprio per poter offrire un luogo idoneo e perfetto per poter accogliere le richieste formative che nel frattempo stavano aumentando. Nel 2013 il comitato Etico che si trova tutt’ora presso la struttura ospedaliera del Sant’Andrea di Roma, approva il protocollo relativo allo studio osservazionale “Emicrania e Shiatsu”.

Per chi fosse interessato è possibile anche usufruire di un’offerta per i lettori:

 OFFERTA LIBRO Técnica práctica del Shiatsu

offerta libro rudy palombini

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*